logo-risarcimentok-600px
RisarcimentOK è un marchio ABA Studio Legale Associato

Attivi da oltre 5 anni, siamo uno dei primi operatori in Italia ad aver avviato la tutela dei diritti dei passeggeri aerei.

ABA Studio Legale Associato

Via San Damiano 2

20122 Milano

info@risarcimentok.it

Seguici su:

RisarcimentOK

Viaggiare in aereo con il cane: consigli, regole e altre informazioni

Per viaggiare con un cane o altri animali in aereo è giusto seguire alcuni accorgimenti, nel rispetto dei nostri amici a quattro zampe. Vediamo insieme alcune regole e consigli utili per un viaggio a cinque stelle. Nel periodo post COVID-19 i voli da e per gli Stati Uniti sono diminuiti drasticamente a causa del calo delle domande da aprile e anche per lo stop di molte compagnie, compresa Alitalia, che a maggio ha soppresso i voli da Roma a New York.

Viaggiare con il cane o altri animali in aereo: quando non è possibile

Diverse compagnie, anche low cost, accettano animali a bordo, ma consigliamo sempre di informarsi nei siti o via telefono.
Cani e gatti sono ammessi, sì, ma con qualche restrizione; non è possibile portare a bordo:

  • cani brachicefali o a naso camuso
  • in calore
  • o in gravidanza.

Il trasportino deve avere una base impermeabile e assorbente.
Non sono previsti limiti specifici per quanto riguarda la situazione creata dal virus COVID-19.

Quali compagnie aeree accettano cani a bordo?

Le compagnie aeree che accettano cani e gatti a bordo sono Alitalia, Air Dolomiti, Air Italy, Aeroflot, Aegean Airlines, Air France, Blue Panorama, American Airlines, British Airways, Finnair, Delta Airlines, Iberia, Lufhtansa, Pegasus, KLM, SAS, Tap Portugal, US Airways, Volotea e Vueling.
I cani guida sono ammessi nei voli salvo alcune tratte di specifiche compagnie aeree.

Cosa prevede Ryanair per i cani a bordo?

Sui voli Ryanair non è possibile viaggiare con cani o altri animali a bordo.
Lo stesso divieto vale per l’altra compagnia low cost EasyJet.
I cani guida possono salire in aereo solo su alcune tratte.

Animali domestici a bordo: le regole di Alitalia

Come le altre compagnie, anche Alitalia consiglia di informarsi prima di prenotare l’aereo sulla possibilità di portare o no con sé il proprio amico a quattro zampe.
Il servizio di trasporto animali non è sempre disponibile: è infatti limitato ad alcuni aerei, così come per ogni velivolo sono imposte le dimensioni massime.
Nell’Unione Europea cani, gatti e furetti per poter viaggiare devono avere passaporto, tatuaggio leggibile o sistema elettronico di identificazione.

Viaggiare in aereo con il cane per Vueling

Sui voli di questa compagnia aerea è possibile portare a bordo cani, gatti, uccelli (non rapaci), pesci e tartarughe.
Il trasportino omologato non rigido deve avere le dimensioni massime di 45 x 39 x 21 centimetri e pesare non oltre gli 8 chilogrammi, compreso l’animale. Vueling specifica, inoltre, che “dovrai posizionare il trasportino con l'animale all'interno sul pavimento dell'aereo, tra le tue gambe o sotto la poltrona di fronte a te”.

Quali documenti deve avere cane o gatto per viaggiare in aereo?

Innanzitutto, il cane di grossa taglia dovrà viaggiare in stiva all’interno del kennel con adesivo IATA (International Air Transport Association), dove sono riportati i dati dell’animale e del suo padrone.
I documenti necessari per viaggiare in aereo con un cane o altri animali variano in relazione al paese di partenza e arrivo.
Tutti gli animali devono comunque avere oltre tre mesi di vita.
Il libretto sanitario con registrate tutte le vaccinazioni e il passaporto identificativo (rilasciato dai servizi sanitari del Comune di residenza) sono fondamentali.

Animali domestici a bordo: cosa fare per volare senza problemi

È consigliabile innanzitutto prima del volo far abituare il cane, il gatto o altro animale al trasportino o al kennel.
È bene anche farli mangiare almeno quattro ore prima della partenza.
Ogni animale però ha le proprie necessità: suggeriamo una chiamata o una visita dal veterinario prima di portarli con noi a bordo.

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi